Come usare in sicurezza un seghetto alternativo? Info e consigli

Hai deciso di approcciarti al mondo del fai da te e stai pensando di acquistare un seghetto alternativo? Si tratta di uno dei primi strumenti da acquistare per chi vuole intraprendere la costruzione di manufatti creativi e originali. Non solo questo strumento è molto economico, ma anche versatile e semplice da utilizzare. Se quello che ti frena, tuttavia, è la paura che possa verificarsi qualche imprevisto o incidente a causa della tagliente lama del seghetto alternativo, la lettura di questo articolo ti sarà molto utile. Nel corso dei seguenti paragrafi, infatti, scopriremo se si tratta di un device sicuro da utilizzare, oppure, al contrario, è pericoloso.

Cos’è e a cosa serve: info e caratteristiche

Il seghetto alternativo è un dispositivo dotato di motore elettrico, che consente di tagliare diversi tipi di superfici e materiali. Naturalmente, affinché ciò sia possibile, tale device è dotato di una lama tagliente, che presenta su ogni estremità numerosi denti, volti ad agevolare questa operazione. Se l’aspetto della lama può intimorire chi si approccia a questo tipo di attività, sappi che l’apparecchio è dotato di una serie di componenti volti a garantire la sicurezza dell’utente durante l’utilizzo di questo prodotto. Quali sono? Scopriamoli insieme:

  • Accensione, il device può avviarsi esclusivamente tramite specifici dispositivi di comando, che non possono decretare l’accensione accidentale dello strumento;
  • Riavvio, se il seghetto alternativo è alimentato tramite energia elettrica, anche in caso di black-out e ripristino spontaneo della corrente questo apparecchio è dotato di un dispositivo che impedisce il riavvio spontaneo delle lame;
  • Arresto, lo spegnimento della macchina avviene in condizioni di estrema sicurezza, pigiando il pulsante apposito;
  • Spegnimento di emergenza, qualora sia necessario, l’apparecchio è dotato di un pulsante per l’arresto di emergenza, che risulta sicuro e facilmente raggiungibile;
  • Protezione dalla lama, il sistema di attacco della lama è dotato di una protezione anteriore, generalmente realizzata in materiale trasparente o in barre di metallo.
  • Impugnatura anti-scivolo, per evitare che il seghetto alternativo possa sfuggirti di mano durante il suo utilizzo, questo componente garantisce una presa salda e sicura, oltre che comoda e confortevole. I migliori prodotti ti consentono di manovrare tale apparecchio con entrambe le mani, per agevolare la distribuzione del peso e ottenere un risultato finale più preciso.

Il seghetto alternativo è sicuro?

Ti stai chiedendo se il seghetto alternativo è sicuro? Tendenzialmente, la risposta è sì. Come hai visto, infatti, questi dispositivi sono dotati di funzioni e componenti volti a tutelare la tua sicurezza durante il loro utilizzo. In ogni caso, è sempre bene mantenere alta la guardia mentre li stai usando, in quanto le possibilità di incidente non possono essere ridotte a zero, ma solo al minimo. Sull’effettiva sicurezza di tali strumenti, infatti, influisce anche il corretto impiego che se ne fa. Per questo, è estremamente importante adottare una serie di precazioni:

  • Scelta del seghetto alternativo, prediligi marchi noti e assicurati che sulla confezione del prodotto sia riportato che l’azienda produttrice rispetta tutti gli standard e le normative sulla sicurezza emesse dalla comunità europea. Se trovi un vecchio device in cantina, sarebbe preferibile smaltire adeguatamente lo strumento e acquistare un dispositivo più recente e sicuro;
  • Equipaggiamento, è importante utilizzare accessori di protezione mentre stai impiegando il tuo seghetto alternativo per portare a termine i tuoi progetti. Tra l’abbigliamento essenziale ci sono guanti anti-taglio e occhiali protettivi, per evitare che le schegge e i residui del materiale di lavorazione possano entrarti negli occhi o ferire le zone più delicate del tuo corpo. Inoltre, è molto importante che tu indossi delle scarpe antinfortunistiche con suole antiscivolo, per evitare cadute accidentali mentre la lama del dispositivo è in azione;
  • Attenzione alla presa di corrente, hai scelto un seghetto alternativo che viene alimentato dall’energia elettrica? In questo caso, dovrai fare molta attenzione, per scongiurare il pericolo di cortocircuiti ed altri incidenti di natura elettrica. Assicurati che la presa alla quale colleghi il device sia correttamente funzionante e integra. Non usare mai lo strumento se il pavimento risulta bagnato o umido. Verifica che il cavo di alimentazione sia sufficientemente lungo e ti garantisca una buona libertà di movimento. In questo modo, potrai evitare l’uso di prolunghe, che potrebbero incrementare il rischio di cortocircuito, oltre che ostacolare il passaggio con la loro presenza.

Come usarlo in sicurezza

Dopo aver esaminato tutti i comportamenti scorretti da non mettere in pratica quando si utilizza il seghetto alternativo, vediamo tutte le dritte da seguire per un uso corretto e sicuro di tale dispositivo.

  • Preparazione del piano di lavoro, prima di procedere con l’accensione del device, riordina il piano di lavoro, spostando gli oggetti che non sono necessari durante lo svolgimento dell’operazione di taglio. In questo modo avrai più spazio a disposizione e riuscirai a muoverti e destreggiarti con maggiore libertà;
  • Regolazione della velocità dello strumento, è fondamentale che prima di accendere il seghetto alternativo tu regoli la velocità di funzionamento delle lame al minimo. Successivamente, una volta entrate in funzione, potrai aumentare progressivamente questo parametro.
  • Corretto uso dell’apparecchio, per evitare spiacevoli e pericolosi incidenti, ma anche per evitare di danneggiare i componenti del tuo seghetto alternativo, il miglior consiglio è quello di non esercitare una pressione eccessiva sullo strumento, durante il suo funzionamento. Fai in modo di mantenere una buona presa e un controllo saldo sul device, senza forzare troppo sulla sua struttura;
  • Sostituzione delle lame, molti dei kit a disposizione sul mercato offrono in dotazione all’acquirente diverse tipologie di lame, con cui effettuare lavori diversi. Se durante l’uso del tuo apparecchio hai necessità di utilizzare un’altra lama, per sostituire il componente dovrai utilizzare tutte le precauzioni del caso. Quindi, non solo occorrerà spegnere lo strumento, ma anche scollegarlo dalla presa di corrente durante l’operazione di sostituzione.
  • Conservazione dello strumento, dopo aver terminato di usare il seghetto alternativo, spegnilo correttamente e conservalo all’interno della custodia rigida fornita in dotazione al momento dell’acquisto. Ricordati che si tratta di un device elettronico. Quindi, è fondamentale che non rimanga esposto alle intemperie e all’umidità. Infine, altrettanto importante è che tale strumento sia conservato in un luogo lontano dalla portata di bambini e animali.

Classe 1994, laureata in lingue, amante della scrittura.

Sono una grande amante del bricolage e del fai da te. Tra le mie più grandi passioni c’è la scrittura: il mio obiettivo è quello di proporre ai lettori informazioni esaurienti e precise, espresse in maniera semplice e piacevole.

Back to top
menu
Scelta Seghetto Alternativo